Nov 6, 2019
83 Views
0 0

“I bend over, so I don’t break.” Let’s go against gravity, for example by bending backwards or sideways. Beyond the b …

Written by

“Mi piego, così non mi spezzo”.

Raramente durante il giorno andiamo contro la gravità, piegandoci per esempio all’indietro o di lato. Al di là dei b…

“Mi piego, così non mi spezzo”. 🙏

Raramente durante il giorno andiamo contro la gravità, piegandoci per esempio all’indietro o di lato. Al di là dei benefici fisici e dell’aspetto puramente anatomico, i backbends, cioè i piegamenti all’indietro, richiedono un’apertura del petto e del costato tale da simboleggiare anche l’apertura del cuore, trasformandolo in un atto d’amore verso noi stessi e chi ci sta attorno. I piegamenti all’indietro nello yoga ci aiutano a lasciar andare, ad avere fiducia in noi stessi e quindi ad abbandonare le nostre paure. 💪

Alcuni sostengono che dovremmo affrontare i piegamenti all’indietro come se stessimo affrontando un burrone immaginario.

Per superare il burrone dobbiamo credere in noi stessi, non pensare troppo al risultato finale e soffermarci sulle sensazioni che proviamo nel dissolvere le paure e le incertezze. Solo così possiamo dare spazio al coraggio e finalmente lasciar andare. 🧘‍♀️ #yoga #vinyasa #vinyasayoga #yogalife #yogilife #myyogalife #yogini #italianyogini #yogalover #yogaeveryday #yogadaily #yogainspiration #yogablog #yogastudent #yogateacher #yogilifestyle #yogagirl #yogiofInstagram #spiritjunky #yogavibes #yogasana  #mindful #yogavibes #goodvibes #namaste🙏

Article Categories:
Yoga

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

<< Categories >>
@oleobone